21/feb/2011

Il mio primo pane con Lievito Madre


Sono troppo, troppo felice e soddisfatta di questo pane. Sabato scorso al Laboratorio senza glutine di Felix e Cappera la carissima Vale mi ha regalato una preziosa parte del suo Lievito Madre. Debitamente coccolato e rinfrescato (vi consiglio di rifarvi a questo post) oggi ne ho usata una parte. Per essere stato un pane fatto in tutta fretta e senza troppo studio di ricette con lievito madre, devo dirmi ENORMEMENTE soddisfatta. 
Ha una sofficità e una croccantezza identiche al pane glutinoso!!! Ho miscelato i consigli captati al Laboratorio di sabato, ho preso spunto dal blog di Manu e Olga e dal loro libro (che vi consiglio vivamente) ed è venuta fuori questa meraviglia pur non avendo ancora pietra refrattaria e impastatrice.

Ingredienti:
100 gr di lievito madre senza glutine
140 gr di Mix B
  40 gr di Farmo
  70 gr di Glutafin
  20 gr di olio Evo
150 gr di acqua
Farina Mix It DS e farina di mais Nutrifree per infarinare
(per le farine guardate qui)

Ho fatto tutto nel Bimby (non mi andava proprio di usare le mani) ma se avete il Kenwood o un'altra impastatrice è molto meglio.
Nel boccale, lievito madre e 50 gr di acqua 10 sec. vel. soft. Ho aggiunto le farine e la restante acqua (mi sono regolata in base alla consistenza dell'impasto e appena l'ho visto bello appiccicoso ho smesso) e ho impastato vel. spiga 5 minuti. Mentre impastava ho aggiunto l'olio e infine il sale. Ho trasferito tutto in una ciotola e ho fatto lievitare circa 4 ore e mezzo. Poi ho ripreso l'impasto e ho infarinato un foglio di carta forno con la Mix It e la farina di mais e ci ho versato l'impasto. Senza lavorarlo ho spezzato dei pezzi con una spatola e ho formato delle piccole pagnotte facendoci una croce con la stessa spatola. Ho lasciato lievitare ancora per 25/30 minuti (dovevo scappare!!) e ho pre-riscaldato il forno con dentro la leccarda a 250° ventilato. Ho preparato un'emulsione di acqua e olio e ho spennellato i panini ri-lievitati quindi, ho spolverato con un po' di farina di mais. Una volta a temperatura il forno, ho messo un foglio di carta forno sulla leccarda bollente (occhio alle mani) e ho adagiato il pane. Ho lasciato cuocere i primi 10 minuti a 250° (mi son dimenticata però di togliere la funzione ventilato) e poi ancora 20/25 minuti a 220° con funzione statica. Ho fatto raffreddare su una gratella e ho addentato!!!
Ecco l'interno...sembra vero...da non credere!!!


Per chi non è celiaco: non stupitevi del mio entusiasmo per così poco...ma per noi non è per niente poco!!!

16 commenti:

  1. Sono contenta per voi ....Anche questa è una conquista, brava te lo meriti...E lo voglio assaggiare anche io...Baci Dani.

    RispondiElimina
  2. Annalisa è bellissimo!!! B R A V A

    RispondiElimina
  3. Anna Lisa mi immagino la soddisfazione! quelle poche volte che ho impastato la farina gluten free mi è venuta una schifezza!!!! questo pane è meraviglioso! bravissima!

    RispondiElimina
  4. Cara Anna, purtroppo chi non è celiaco non potrà mai neanche lontanamente immaginare tutto quello a cui noi abbiamo dovuto rinunciare...questo pane ti rimette in pace con il mondo glutinoso. Bravissima.

    RispondiElimina
  5. E' fantastico Annina!!!!! Evvaiiiiiii! :D

    Grazie cara :)

    RispondiElimina
  6. brava!! è stupendo

    ma hai usato tutto il lm??

    se segui la "bibbia" di olgh e manu non sbagli mai ;)

    RispondiElimina
  7. Grazie di cuore ragazze!
    @Vale non l'ho usato tutto, solo 100 gr e ho rinfrescato il rimanente (225 gr se non ricordo male)

    RispondiElimina
  8. perfetto!
    vedrai che andrà sempre meglio

    se lo vuoi congelare trovi tutte le indicazioni nel blog di olgh e manu

    ciao e a presto!

    Vale

    RispondiElimina
  9. Sono veramente contenta per te, il lievito madre è tutta un'altra storia, vedrai vedrai...
    Complimenti per la bellissima pagnottina :-)

    RispondiElimina
  10. Grazie anche a te Iris. E' vero, è proprio un'altra storia!!! Grazie di essere passata :)

    RispondiElimina
  11. che brava che sei stata!!! e che bello che tu sia andata al corso :-)) il risultato è magnifico e la crosta è proprio come piace a me! hai ragione per noi ogni piccolo risultato è un grande successo! bacioni :X

    RispondiElimina
  12. Meraviglioso questo pane!!! Bravissima!!!!
    veramente una grande conquista!! Un bacione

    RispondiElimina
  13. Ciao! complimenti per il blog è fantastico. Scusa l'"ignoranza" ma il LM senza glutine come si fa ??? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania e grazie :)
      Ti metto il link dove è spiegato il procedimento per fare il LM
      http://uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.com/search/label/Lievito%20Madre%20Senza%20Glutine
      Si tratta del blog delle mie amiche Olga e Manu, bravissime cuoche GF :)

      Elimina
  14. Ma e' stupendo!!! Una sola domanda cm si ga' il lievito madre? Sn celiaca da 10 anni e vorrei riprovare il piacere di un pane cn la crosta. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona perdona l'imperdonabile ritardo :)
      Sono stata scollegata parecchi giorni e il tuo commento mi era proprio sfuggito :(
      Il procedimento per fare il LM lo trovi su questo blog
      http://uncuoredifarinasenzaglutine.blogspot.it/2010/06/lievito-madre-senza-glutine.html

      Grazie infinite per il passaggio e scusami ancora!

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...