05 mar 2011

Tortina magica senza glutine, uova e latte!


E dopo un inizio giornata non molto rilassante per via di una incomprensione con una bloggamica, ecco che ritrovo le energie per un nuovo post che dedico a lei con affetto!
Ieri ho avuto una richiesta particolare, da una mamma che ha un bambino allergico a latte e uova e per giunta celiaco. Il suo cucciolo domani ha un compleanno e non sa cosa mangiare. Ci penso io? Ok, mi metto alla ricerca di una cosa non troppo rischiosa da fare per la prima volta. Eliminare le uova è il vero problema, ma cercando di qua e di là ho beccato questa ricetta della carissima  e l'ho un po' modificata a modo mio.
Il risultato? Ottimo secondo i miei figli che hanno assaggiato 2 mini pirottini prova. La pubblico, a qualcuno potrebbe servire!

Ingredienti:
150 gr di farina senza glutine (ho usato Maria Salemme)
150 gr di zucchero
200 gr di carote
  50 gr di mandorle spellate
  90 gr di olio di semi di girasole (o mais, o soia)
    4 cucchiai di maizena miscelata con 2 cucchiai d'acqua (sostituiscono le uova)
       la scorza grattugiata di mezzo limone
       mezza bustina di lievito per dolci
ancora un cucchiaio o 2 di acqua, se serve, per ammorbidire (dipende dalle farine, a me non è servito)
olio e pangrattato per ungere la teglia di cottura

Ho usato il Bimby. Ho frullato le mandorle finemente. Ho aggiunto lo zucchero e la scorza di limone e ho frullato ancora, poi ho aggiunto le carote tagliate a pezzi e ho ridotto in purea omogenea a vel.8. Quindi ho unito la miscela di maizena/acqua e la farina setacciata con il lievito continuando a lavorare. Ancora, con le lame in movimento ho versato l'olio dal foro del boccale e ho lasciato che tutto si amalgamasse bene. Ho unto con un po' di scottex una tortiera da cm.20 e l'ho spolverizzata di pan grattato togliendo quello in eccesso. Ho infornato a 200° per 10 minuti abbassando a 180° come dice Djallen. Sfornata, rigirata nella teglia per 15 minuti e poi via a raffreddare su una gratella. Qualche disegnino di zucchero a velo e via...pronta per questo bimbetto che domani potrà anche lui cantare TANTI AUGURI senza preoccuparsi di rimanere a bocca asciutta :)

Con questa ricetta partecipo all'utilissimo contest di Simona
Il mio primo contest

11 commenti:

  1. Mamma mia che fatica, importante avere amiche come te, ce ne fossero! Sei bravissima ed hai fatto bene a postarla perchè potrebbe essere una torta s.o.s. per parecchie mamme.

    RispondiElimina
  2. Tinny hai ragione è una vera fatica per le mamme che hanno di questi doppi, tripli problemi. Lo dico sempre alla mia bimba "siamo fortunate ad essere celiache"!
    Un bacione a te!

    RispondiElimina
  3. Io ho una amica vegana e trovare dei dolci che non contengano tutte queste cose insieme è davvero difficile... quindi me la segno! Se può interessarti io ne ho fatto pure una, se vuoi questo è il link: http://saporiesaporifantasie.blogspot.com/2011/01/torta-genovese-vegana-e-light.html. La versione con lo zucchero è buonissima!!!!

    RispondiElimina
  4. Grazie Stefania della preziosa indicazione. Ne farò tesoro!

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Ho appena pubblicato i premi del contest...
    Se ti va passa a dargli un occhio!!!
    Buona Domenica
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Ciao, anche le nn mamme possono apprezzare questa torta leggera, e molto! Io proprio domenica ne ho fatta una cn lo yoghurt e senza uova, proverò anche questa! Mi piace che usi il bimby, anche io lo trovo un alleato utilissimo! Ciao a presto!

    RispondiElimina
  7. Acky grazie della visita. Se ti piace il Bimby allora sei nel blog giusto, io lo uso tantissimo :)
    Ti aspetto ancora!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Sono emozionatissima!!!!
    Non ci crederai ma pe caso sono arrivata qui e..ta dan...una ricetta che conosco!!Sono felice che sia piaciuta, non immagini quanto mi renda orgogliosa :D è così insolito (per me) che qualcuno apprezzi le mie ricette. Gioia a mille!!!

    Sto girovagando quà e là..che ricette e che blog strepitosi hai!! Ciao Jé

    RispondiElimina
  9. Hey Je, ma non ci eri mai stata qui da me? Forse non ti ricordi di me perché è un po che non vengo su CIS ma io ero GAGUNGA!!!
    La tua torta ha fatto felice più di una persona :)
    Ti aspetto fra i miei lettori. Un bacione

    RispondiElimina
  10. Gagunga!?? Ma nooooo!! Mi auto tiro le treccine!! (come conuetudine su CIS) ma non ero mai passata qui da te!!! sigh sob...
    mi devo attrezzare meglio e iniziare a "uscire" più spesso ;)

    Che bello che bello!! ora sono doppiamente felice! Aspettami spesso tra i tuoi lettori, orache ti ho ritrovata chi ti molla più ?!
    Un mega abbraccione! ciao Jé

    RispondiElimina
  11. Ok :))
    Se vuoi puoi iscriverti fra i lettori oppure iscriverti via e-mail dal modulo che trovi nel blog per avere tutti gli aggiornamenti. Non tirarti le trecce...anch'io mi ripropongo sempre di postare qualcosa su CIS ma po i il tempo me lo impedisce! Un abbraccio

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...