06/apr/2012

Prato di pane senza glutine per il Picnic di Pasquetta


Ebbene si, più che una tipa da Pranzo Pasquale sono molto più una da Picnic di Pasquetta.
Malgrado la mia vena chic mostrata ultimamente nel mio post di Venezia,
la vera natura che ormai mi contraddistingue è quella da camperista rilassata, 
in tuta e Croc's  from dusk till dawn :)
E allora ecco una bella idea da portare con voi al prossimo picnic: le previsioni dicono che il 
sole splenderà su tutto lo Stivale lunedì e noi vogliamo prepararci per tempo vero?
Se invece lunedì resterete a casa a riposare beh...provate questa ricetta come antipasto di Pasqua!

Con questo post vi auguro un felice week-end perché anch'io comincio a prepararmi per la partenza
imminente. Destinazione? Boh! Decideremo strada facendo...

Ricetta liberamente tratta da "Subito Pronto" Aprile 2009
Ingredienti
mezza dose di pasta di pane
(io ho fatto dose intera e poi ho preparato dei panini)
barba di frate circa 700 gr
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
2 wurstel consentiti a rondelle
100 gr di scamorza affumicata a dadini
 (o altro formaggio a piacere, la ricetta originale prevedeva 350 gr di taleggio)
1 cucchiaio di pecorino grattugiato
qualche ravanello per decorare
Olio Evo

Preparare l'impasto del pane e farlo lievitare.
Pulire la barba di frate e lessarla in acqua bollente salata per circa 5 minuti senza il coperchio (per farla rimanere verde). Scolarla e passarla sotto l'acqua fredda quindi lasciarla asciugare su un canovaccio pulito.
In una padella antiaderente soffriggere lo spicchio d'aglio e il peperoncino in 2 cucchiai di olio.
Unite i wurstel e poi la verdura e insaporite per 5 minuti.
Riscaldare il forno a 200° ventilato per pizza.
Predisporre una teglia quadrata a bordi bassi da 20/22 cm. e oliarla anche sui bordi.
Prelevare l'impasto lievitato e stenderlo su un piano infarinato con un matterello ad uno spessore abbastanza sottile (lieviterà ancora in cottura) ma senza farlo spezzare.
Rivestire la teglia facendo fuoriuscire i bordi. Se ci riuscite (io non ce l'ho fatta, i bordi erano alti e la pasta mi si rompeva) praticate dei tagli verticali tutto intorno alla pasta che esce e in cottura rimarrà un bordo molto carino tipo petali di fiori. Riempire la base con una parte del formaggio, coprire con la verdura e i wurstel e completare con il restante formaggio e il pecorino.
Cuocere per circa 10 minuti e servire calda o fredda.




Con questa ricetta partecipo al contest di Fornelli Profumati

5 commenti:

  1. gnammi gnammi...veloce e sfiziosa!!! la barba di frate con la conosciamo, indagheremo per trovarla e provarla!!! baci e buona pasqua dalle Spuntine!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima idea...proprio quello che ci vuole per la giornata di pasquetta!!!
    ciao e Buona Pasqua ^_^

    RispondiElimina
  3. ricetta gustosa e scenografica, complimenti e Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  4. Ma che bel piatto! Grazie ancora e buona Pasqua, Terry

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...