20 nov 2013

Crostata ricca di cioccolato e pere senza glutine



Ed eccola la realizzazione che ieri vi avevo annunciato nel post della
pasta frolla al cacao senza glutine!
Una crostata di stagione visti i colori e la frutta utilizzata
che potrete anche preparare in due tempi anticipando la frolla e lasciandola 
in frigo fino al momento dell'utilizzo.

Ecco cosa vi serve

Ingredienti
1 dose di crema pasticcera
1 pera
Amaretti senza glutine Senz'altro
Cioccolato fondente senza glutine (circa 30 gr)
Zucchero in granella senza glutine

Tagliare le pere e bagnarle con il succo di un limone e 1 cucchiaio di zucchero di canna.


Stendere la pasta frolla in una teglia da 30 cm. 
Ricoprirne la superficie con la crema pasticcera 
(la mia era fredda di frigorifero, ecco perché la vedete a grumi)
Disporre le pere a raggiera...


...e porre gli amaretti fra i raggi di frutta cospargendo di granella quello centrale


Infornare per 30 minuti in forno preriscaldato a 180° ventilato per dolci.

Una volta raffreddata decorare con il cioccolato fuso.
Conservare in frigo.








10 commenti:

  1. Spettacolare Annalisa!!! Ma qi bisogna che mi dia una calmata perché arrivo a Natale rotolando...però mi sa che uno strappo per questa torta golosa lo farei di sicuro!!! Magari la provo in una teglia più piccola perché mi manca quella da 30.
    baci
    alice

    RispondiElimina
  2. mannaggia mi ero sbagliata!
    certo che non saprei che scegliere, fra castagne e pere sono in grande ambascia.
    pere! questa torta è favolosa! ci sono pure i miei amatissimi amaretti...
    troppo brava!

    RispondiElimina
  3. un dolcetto...godurioso!!!
    bacione

    RispondiElimina
  4. Pere e cioccolato , amaretti e crema pasticcera che bontà.
    Baci

    RispondiElimina
  5. meravigliosa, me la mangerei tutta!!!

    RispondiElimina
  6. Molto molto invitante, poi perse cioccolato accoppiata perfetta!!

    RispondiElimina
  7. ohhhhhhhhh mygold!!! mitica! bacioni

    RispondiElimina
  8. A parte il fatto che sto sbavando sulla tastiera ...
    Ma che spettacolo di torta hai fatto? Ora me la stampo subito e magari me la faccio per Natale (che tra l'altro passerò sola con i miei ninni ... per scelta di altri ...)

    RispondiElimina
  9. Io mi chiedo sempre perché non abitiamo vicine vicine... :/

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...