Pagine

8 mag 2015

Patatine novelle croccanti di Jamie Oliver



Adoro Jamie e lo sapete ormai tutti....ho perfino un Tag dedicato a lui!
Registro le puntate dei suoi programmi e me le guardo tutte ma la cosa che più mi piace di lui è il suo modo di approcciare la cucina perché un attimo prima di guardarlo con le mani in pasta ti eri dimenticata di quanti ingredienti semplici e profumati esistessero intorno a te. Sempre alla ricerca di novità, a volte mi capita di dimenticare la semplicità che è infondo l'ingrediente che amo di più!
E oggi, l'occasione di portare Jamie in tavola è resa più facile dall'evento che ogni anno
Jamie organizza, il #Foodrevolutionday!
e siccome io e le mie colleghe di Gluten Free Travel & Living
non ci lasciamo sfuggire nulla di ciò che accade nel mondo del cibo,
grazie alla nostra Fabiana che per il #Foodrevolutionday è addirittura ambassador
vi invitiamo a postare le vostre ricette di Jamie Oliver, con il banner che vedete qui sotto
e incollarne il link sotto questo post


Il piatto che vi presento oggi è in realtà un contorno ma io mangerei queste patatine senza sosta, come se costituissero il mio piatto principale perché sono troppo troppo buone e inoltre facili da preparare.
Ai fornelli!

Ingredienti per 4 persone
500 gr di patatine novelle
6 spicchi d'aglio
rosmarino e timo freschi
1/2 limone
4 cucchiai di olio Extra vergine di oliva


Lavare le patatine eliminando tutta la terra.
Tagliare le più grosse a metà e disporle in un wok con gli spicchi di aglio schiacciati
ma vestiti. Coprire completamente con acqua bollente e lasciarle cuocere con il coperchio
per circa 12/15 minuti assicurandosi con una forchetta che l'interno sia morbido per tutte.
Scolarle e riscaldare una grande padella antiaderente.
Versare l'olio e le patate dopo aver fatto scoppiare la buccia di quelle intere.
Saltare a fiamma alta per almeno 5 minuti, unendo anche le erbette e una generosa
presa di sale e spadellando senza usare un cucchiaio.
Una volta che le patate saranno ben rosolate e croccanti portarle in tavola
con il limone da spruzzarci sopra a piacere.

E questa ricetta va anche nella raccolta del Gluten Free (Fri)day
che oggi decreta la vincitrice della Scuola di cucina di aprile
e annuncia la nuova ricetta per il prossimo mese

Quante novità oggi!!!

10 commenti:

  1. Mangerei patate in ogni modo . . . mi fanno gola solo a vederle ^_^

    RispondiElimina
  2. vero! anche io ho registrato tanto sue puntate e molte le ho conservate in dvd...che buone queste patate e la foto è proprio bella! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia! Si queste patate sono proprio una "svolta" :D

      Elimina
  3. Anche a me piacciono molto le sue ricette!!!
    proverò le tue patate che fanno venire l'acquolina solo a vederle :-P
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio anche a te e spero di vederti parteciapre al Food Revolution ;)

      Elimina
  4. Acquolina in bocca al primo sguardo! Anche io adoro Jamie e non mancherò al Food revolution day! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. queste patate sono super-appetitose anche a me piace molto jamie, anche se a volte mi esaspera con i suoi "wonderful" "gorgeous" "marvellous" e via dicendo ;-)
    però le sue sono ricette di sostanza, e che sostanza!
    e tu ne hai scelta una semplice ma davvero goduriosa.
    io che sono per le cinquanta sfumature di patate... con tutto che la frase potrebbe prestarsi a molteplici interpretazioni ;-)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)